Lettera a Francesco Riccio su un codice consegnato a Cicco Simonetta

Opera Data: Epistolae collectae, XLII 4
Recipient: Riccio Francesco 
Language: Latino
Incipit: 
Iure amo te meritoque tuo, Francisce carissime, qui nullum praetermittis officium
Explicit: 
hoc erit mihi non necessarium minus quam oratum. Vale.
Attested date: Ex Mediolano XIII Kal. Augustas MCCCCLXXV.
Place: Milano
Normalized date: 20-Jul-1475
Keywords: copisti
manoscritti
scambi di libri
Regesto: 
F. si rallegra della solerzia di Francesco Riccio da Fermo nel provvedere ai suoi doveri, il manoscritto che era richiesto è stato consegnato da F. a Cicco Simonetta e ora tocca a Riccio di fare la sua opera, senza neppure bisogno che sia pregato a tal fine, cioè di dedicarsi in modo sollecito all'operazione di copia.
Lexicon index: chirographus
diligentia
officium
Onomastic-Persons Index: Simonetta Francesco, detto Cicco 
Bibliography Citation: Francesco Filelfo, Collected letters. Epistolarum libri XLVIII. Critical edition by Jeroen De Keyser, vol. IV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2016 (Hellenica, 54), p. 1721.
Responsible: Salvatore Costanza (2015-04-24)
Reviewer: Giorgia Paparelli (2023-05-31)
Last edit: 10-Mar-2023
Creation: 10-Mar-2023
item.fulltext: With Fulltext
item.grantfulltext: open