Lettera a Cicco Simonetta con resconto delle novità dalla Curia per la guerra al Turco

Opera Data: Epistolae collectae, XLIII 23
Recipient: Simonetta Francesco, detto Cicco 
Language: Latino
Incipit: 
Etsi brevi Mediolanum sum rediturus, nolim tamen praetermittere, quin ad te scribam
Explicit: 
id quod et Christianis detrimentosum foret et Turcis non mediocriter conduceret. Vale.
Attested date: Ex Urbe Ex XIII Kal. Martias MCCCCLXXVI.
Place: Roma
Normalized date: 17-Feb-1476
Keywords: curia romana
storia delle crociate
storia dell'Impero turco
Regesto: 
In procinto di rientrare a Milano, F. aggiorna Cicco Simonetta sulle novità della situazione in Curia, ove il Papa è impegnato a raccogliere le somme da inviare a Mattia Corvino, re d'Ungheria, per sovvenzionare la sua guerra contro i Turchi, i quali, occupata la Valacchia, ridotta ad uno stato vassallo, hanno passato il Danubio e minacciano anche il suo regno. Pertanto Mattia Corvino ha chiesto l'aiuto del Pontefice al fine di armare le sue truppe contro la minaccia turca. Stefano III il Grande, voivoda di Moldavia, la regione della Valacchia superiore, ha pronti 8mila uomini per l'impresa antiturca. La Moldavia si trova nella Scizia, precisa F., e comprende popoli molto feroci quali Alani e Goti. Queste sono le regioni che egli conosce bene e ha visitato in gioventù, quando venticinquenne è stato inviato da Giovanni VIII Paleologo, figlio di Manuele II, allora regnante, quale ambasciatore presso Sigismondo di Lussemburgo. Difatti la via retta da Costantinopoli all'Ungheria era preclusa dai Turchi ed egli ha dovuto compiere un lungo e tortuoso cammino, navigando nel Mar Nero e passando dalla fortezza di Asprocastro, invano assediata l'anno precedente, cioè nel 1475, dai Turchi, i quali hanno, invece, espugnato Feodosia (Caffa). Pertanto Mattia Corvino ha richiesto ripetutamente aiuti dal Papa, che si sta impegnando a raccogliere i fondi, cosa facilmente realizzabile, se non lo impediscono i recenti tumulti in Francia, il che sarebbe disastroso per i Cristiani e non poco utile per i Turchi.
Lexicon index: bellum
detrimentosus
diligentia
exercitus
ferocia
ferox
impetus
orator
pax
pugna
Onomastic-Persons Index: Alani 
Giovanni VIII Paleologo, imperatore 
Goti 
Manuele II Paleologo, imperatore 
Maometto II 
Mattia I Corvino, re d'Ungheria 
Sigismondo di Lussemburgo, imperatore 
Sisto IV, Papa 
Stefano III il Grande, voivoda di Moldavia 
Turchi 
Name-Place Index: Asprocastron, od. Bilgorod Dnistrovskij, Ucraina 
Costantinopoli 
Danubio, fiume 
Feodosia, greco Theodosia, turco Kefe, Crimea 
Francia 
Moldavia 
Scizia, regione 
Ungheria 
Valacchia (Romania) 
Bibliography Citation: Carlo de' Rosmini, Vita di Francesco Filelfo da Tolentino, I, Milano, Mussi, 1808, pp. 111-112. (link)
Francesco Filelfo, Collected letters. Epistolarum libri XLVIII. Critical edition by Jeroen De Keyser, vol. IV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2016 (Hellenica, 54), pp. 1775-1776.
Responsible: Salvatore Costanza (2015-05-18)
Reviewer: Giorgia Paparelli (2023-05-22)
Last edit: 23-Feb-2023
Creation: 23-Feb-2023
item.fulltext: With Fulltext
item.grantfulltext: open