Lettera ad Alamanno Rinuccini con professione di amicizia

Opera Data: Epistolae collectae XLI 30
Recipient: Rinuccini Alamanno 
Language: Latino
Incipit: 
Ornatissimae litterae tuae quo crebrius ad me perferuntur, eo sunt mihi iucundiores, idque non solum ob orationis
Explicit: 
sed mirifice augebit voluptatis cumulum. Vale, una cum Musis et humanissimo Bancho Casavetere.
Attested date: Ex urbe Roma, III Kal. Martias MCCCCLXXV.
Place: Roma
Normalized date: 27-Feb-1475
Keywords: amicizia
Regesto: 
F. si rallegra delle lettere ricevute da Alamanno Rinuccini per la dottrina e la soavità dello stile, e soprattutto per l'affetto mostrato nei suoi confronti. E poiché alla sua missiva l'amico ha corrisposto con diverse epistole, F. ritiene di aver ricevuto una risposta con gli interessi e si sente più ricco di Creso. Si aspetta di vedere Marco Parenti a Roma ed invia i saluti a Banco Casaveteri.
Lexicon index: dilectio
foenero
mensura
munificentia
nitor
suavitas
Onomastic-Persons Index: Casaveteri Banco 
Creso 
Parenti Marco 
Name-Place Index: Roma 
Bibliography Citation: Francesco Filelfo, Collected letters. Epistolarum libri XLVIII. Critical edition by Jeroen De Keyser, vol. IV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2016 (Hellenica, 54), p. 1712.
Responsible: Salvatore Costanza (2015-04-24)
Reviewer: Chiara Kravina (2023-03-03)
Last edit: 5-Feb-2023
Creation: 5-Feb-2023
item.fulltext: With Fulltext
item.grantfulltext: open